20-21-22 Marzo 2014 Scuola della parola

Con Padre Renato, alla luce della Parola di Dio in una rilettura del libro dell’Esodo esamineremo la nostra vita di Fede e di Chiesa come comunità che ascolta, che crede e che testimonia Cristo.

Don Pierino Carissimo,

come ti accennavo per telefono, avrei pensato, come tema dei tre incontri, una rilettura dell’esodo dall’Egitto come momento formativo e costitutivo di Israele come popolo di Dio.
In particolare, come Israele da non-popolo (quando esce dall’Egitto) diventa il popolo di Dio con la pedagogia di Dio e di Mosè, suo servo.
I “punti fermi” riguardano:
  1.  Rapporto con Dio (=fede);
  2. Rapporto con i beni di questo mondo (= speranza);
  3. Rapporto con gli altri (= carità).

Questi sono anche i tre temi del Discorso della Montagna, proposti proprio all’inizio della Quaresima, il Mercoledì delle Ceneri (corrispondono anche ai tre voti: Obbedienza=Fede= Rapporto con Dio; Povertà=Speranza=Rapporto con i beni; Castità=Carità= Rapporto con gli altri).

Senza dimenticare che il “luogo” di formazione di Israele è il Deserto. 
Sempre In Comunione.
Padre Renato Russo
Convento Porziuncola
Piazza Porziuncola, 1
06081 S. MARIA DEGLI ANGELI
075 8051822