28 Giugno 2015 Festa della Comunità

Carissimi

Con la grazia del Signore e con la protezione della Mamma Celeste, insieme ai nostri Santi amici e protettori: San Paolo Apostolo e San Francesco d’Assisi siamo arrivati al termine dell’anno pastorale 2014/2015.
E’ doveroso elevare la nostra preghiera di ringraziamento per quanto ci è stato dato di realizzare.
E’ stato questo l’anno delle celebrazioni dei 50 anni della nostra parrocchia.
Ora per poter riprendere il cammino e pensare al nuovo è necessario guardare con attenzione il passato, il cammino fatto, le tappe raggiunte ma anche evidenziare tutto il bene trascurato.
Disponiamoci allora, ad elevare la nostra preghiera di ringraziamento, chiedere al Signore misericordia per le nostre mancanze, rinnovare i nostri buoni propositi per continuare il cammino con impegno nella vigna del Signore.
La parrocchia ha bisogno di tutti, perché è casa di tutti, a tutti il Signore lascia i suoi talenti, però, a tutti anche viene a chiedere conto dell’impegno e del lavoro realizzato.
E’ arrivato il tempo della vacanza, ricordiamoci però che lo Spirito non va in vacanza, perché il Signore non si allontana da noi.

La parrocchia continua a lavorare anche in estate, lo fa con i ragazzi e i giovani programmando l’ “ESTATE IN PARROCCHIA”, lo fa con gli adulti preparando il convegno di Firenze: “In Gesù Cristo il Nuovo Umanesimo”.

S. Maria C. V. 21/06/2015
Arrivederci e a tutti auguri di bene.
Don Pierino

__________________________________________________________________________

PROGRAMMA 28 GIUGNO 2015

FESTA DI FINE ANNO DELLA COMUNITÀ PARROCCHIALE

 

  • Ore 8.00 – Celebrazione delle Lodi e S. Messa.
  • Ore 10.30 – S. Messa Solenne comunitaria con la partecipazione di tutte le realtà parrocchiali.
  • Ore 19.00 – S. Rosario, celebrazione del vespro e S. Messa.
  • Ore 20.30 – In Oratorio (Via Cumana) Commedia Teatrale “IL GIORNO DEL DILUVIO”.

La serata ci vedrà insieme per un momento di festa e di convivialità anche per consumare quanto verrà preparato dai volontari della parrocchia.

Non far mancare la tua partecipazione, per la parrocchia siamo tutti importanti.

 

Don Pierino e gli operatori pastorali